4-3-2018 elezioni
Sabato 27 Gennaio 2018 00:00


In attesa del 4 marzo, data delle elezioni politiche e regionali, siamo tutti diventati il bersaglio della peggiore campagna elettorale di tutti i tempi.

Tra proclami in puro fascismo-style, stravaganti piani di abolizione, lotte intestine per assicurarsi uno straccio di posto in un qualunque listino elettorale, promesse sconfessate in partenza dall'evidente impossibilità nell'essere mantenute, lo scenario nel quale siamo invitati a votare appare sempre più distante dalle reali necessità e urgenze che viviamo.
Garantire a tutti (senza alcuna esclusione) l'estensione e l'accesso ai più elementari diritti (istruzione, salute, lavoro, casa e qualità della vita), scardinare tutte le miserie dell'individualismo, risolvere tutte le forme di disuguaglianza (sociale, economica, religiosa etc..) e offrire l'opportunità di realizzare ad ognuno il futuro che più desidera, dovrebbero essere le basi di partenza irrinunciabili per realizzare una società all'altezza dei reali bisogni di tutte le persone che la abitano.
A chi continua a credere che tutto questo sia impossibile da realizzare, chiediamo invece come sia umanamente accettabile continuare a vivere nella situazione attuale e quanta violenza, ingiustizia, miseria e tristezza si è ancora disposti e costretti a sopportare.
Per tutte queste ragioni lo Spazio Aperto Multietnico non appoggia nessun partito o movimento che parteciperà alle prossime elezioni regionali e politiche, ma invita tutti ad andare a votare e a scegliere secondo coscienza, matita in mano e umanità nel cuore, tra le persone che più si sono impegnate o intendono impegnarsi per cambiare davvero.


Spazio Aperto Multietnico • Via Lucca 52 • MI • 339.2064547 • MM1BISCEGLIE

 
 

GUARDA IL VIDEO DOCUMENTARIO


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


 

© Sede Spazio: Via Lucca, 52 - MILANO - cell. 3392064547 - C.F. 13345040151 - Sede Legale Via Risorgimento, 300 - S.S.Giovanni (MI)
design by Key D'Or