ll duplice sguardo//Rassegna cinematografica in quartiere
Lunedì 22 Gennaio 2018 00:00

La prospettiva di emigrare per trovare una collocazione al proprio sé angosciato, indipendentemente dalla realtà contemporanea che ci vorrebbe tutti rassegnati ad una vita di fatiche e difficoltà, è la linea rossa che segue la rassegna proposta. La duplice prospettiva si riferisce alle vite schiacciate dalle scelte economiche degli organismi mondiali ma anche anche all’immagine occidentale che vuole tutti a propria immagine e somiglianza. 
No, siamo diversi e ciò deve rappresentare la vera ricchezza di questo pianeta nel quale la conservazione della vita deve prevalere sulla distruzione organizzata attraverso le guerre locali/mondiali.
La rassegna di film del 2018, in biblioteca a Baggio, vuole dare un contributo alla riflessione che impone la centralità della migrazione nell’immagine del flusso umano e culturale che in un modo o nell’altro entra nel nostro vivere quotidiano.
Non più pietismo asettico ma riflessione attraverso le immagini d’autore che colpiscono e che presentano una realtà non tanto per come la possiamo immaginare ma, invece, per quello che esprime: l’inganno di un mondo migliore ed un portato di sofferenza concreta, in carne ed ossa, pronta a farci vivere in prima persona il rapporto umano complesso ed arricchente nello stesso momento.
Tre date per visionare assieme film poco distribuiti e conosciuti che eleggono la biblioteca come luogo di studio, riflessione, dibattito e sostegno materiale, ai cittadini di questo mondo al di là della loro provenienza.



 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

GUARDA IL VIDEO DOCUMENTARIO


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


 

© Sede Spazio: Via Lucca, 52 - MILANO - cell. 3392064547 - C.F. 13345040151 - Sede Legale Via Risorgimento, 300 - S.S.Giovanni (MI)
design by Key D'Or