6 novembre 2017
Lunedì 06 Novembre 2017 00:00

Gennaro Giudetti, 26 anni, volontario dell'ong Sea-Watch, ha recuperato con le proprie mani decine di persone salvandole da morte certa e un bambino senza vita nel naufragio di ieri 6 novembre 2017: «Ho visto con i miei occhi il folle comportamento dei militari libici, che picchiavano chi voleva raggiungerci e ci lanciavano patate. L'Italia blocchi l'accordo con la Libia». Ecco il suo racconto senza filtri

Il 6 novembre c'è stato l'ennesimo naufragio nel canale di Sicilia. In questo articolo il racconto di un volontario dell'ong Sea-Watch che vale la pena leggere.


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

GUARDA IL VIDEO DOCUMENTARIO


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


 

© Sede Spazio: Via Lucca, 52 - MILANO - cell. 3392064547 - C.F. 13345040151 - Sede Legale Via Risorgimento, 300 - S.S.Giovanni (MI)
design by Key D'Or